Lavorazioni

Rischi

soluzioniApprofondisci ricerca


Cantieri stradali

Visualizzazione di 1-8 risultati su un totale di 8


Prodotti informativi: Scavo meccanizzato di grande sezione con TBM EPB in terreni grisutosi
Lo scavo meccanizzato di gallerie di grande sezione con TBM, sia del tipo EPB che HydroShield, impone losservanza di procedure di sicurezza ad hoc nel caso che lammasso roccioso contenga gris. La presente Nota Interregionale fornisce le procedure tecniche per lesecuzione di scavi con TBM - EPB, in condizioni di sicurezza.

Anno:
2012
Autore:
Regione Emilia Romagna - Regione Toscana, Settori Prevenzione Igiene e Sicurezza
Lingua:
ITA
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti


Prodotti informativi: Misure di prevenzione e protezione per la manutenzione dei sistemi di sicurezza e delle opere provvisionali realizzate sui manufatti a seguito di eventi calamitosi
ll sisma del 6 aprile 2009, ha prodotto lesigenza per gli enti locali e le strutture commissariali di predisporre le opere di messa in sicurezza per gli edifici, sia pubblici che privati, insistenti sulla viabilit pubblica o su siti nevralgici, dentro e fuori dai centri storici. Nelle opere, realizzate nella primissima emergenza e dalle imprese edili successivamente, sono state utilizzate lavorazioni con caratteristiche strutturali di diversa natura, ma sempre con tipologie atte a garantire unefficace soluzione per la sicurezza e lincolumit. Il manuale raccoglie le esperienze tecniche sperimentate nel corso della gigantesca opera di puntellamento del centro storico de L'Aquila e della sua messa in sicurezza dopo il terremoto.

Anno:
2012
Autore:
ANCE GIOVANI L'AQUILA, ANCE L'AQUILA, CPT L'AQUILA
Lingua:
ITA
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti, Lavoratori


Prodotti informativi: La sicurezza nei cantieri stradali
Questo opuscolo e' una versione semplificata del manuale operativo sulla sicurezza sul lavoro nei cantieri stradali pubblicato nel 2009. E' prevalentemente diretto ai lavoratori, con un linguaggio essenziale e corredato da numerose immagini, favorisce l'immediata comprensione delle indicazioni ed informazioni fornite. stato anche inserito un questionario per verificare l'effettivo livello di comprensione delle informazioni acquisite dai lavoratori nell'ambito di percorsi formativi erogati dai datori di lavoro.

Anno:
2011
Editore:
INAIL
Data:
2011-03-03
Lingua:
ITA
Destinatari
Giovani e studenti, Lavoratori, Stranieri


Prodotti informativi: Vademecum per la sicurezza e salute dei lavoratori nelle opere di asfaltatura
Sulla base delle linee operative definite dal Laboratorio regionale, oltre ai rischi da agenti cancerogeni, stato valutato il complesso dei rischi per la sicurezza e la salute presenti nel comparto, pervenendo cos allelaborazione dindicazioni concrete per limpostazione dinterventi appropriati ed efficaci con riferimento a tutti i rischi. Il Laboratorio, al momento dellavvio del progetto, ha attivato un gruppo di lavoro aperto alle forze sociali, con laspettativa di pervenire alla condivisone dei contenuti presenti nel vademecum.

Anno:
2011
Autore:
Regione Lombardia
Lingua:
ita
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti


Prodotti informativi: Grandi Opere - Alta Velocita' - Variante di Valico
Negli anni che vanno dal 1998 ad oggi nellambito della esecuzione di alcune Grandi Opere nel territorio delle Regioni Emilia Romagna e Toscana (linea ferroviaria ad Alta Velocit, variante Autostradale di valico appenninico) si sviluppata una collaborazione sulla sicurezza ed igiene del lavoro fra gli enti di controllo (ASL di Bologna e Firenze) e le Universit di Firenze e Bologna, coordinata dalle strutture regionali di riferimento, che ha portato alla stesura di 43 note interregionali che hanno integrato la normativa esistente applicabile al settore delle grandi opere infrastrutturali e sono state applicate poi nei vari cantieri, grazie ad accordi quadro con i committenti. In particolare sono state affrontate problematiche specifiche quali: Rischio di investimento Mezzi diesel Indumenti di segnalazione ad alta visibilit DPI, sistemi antincendio, misure per il salvataggio Ambulanze e mezzi per levacuazione del personale Presenza di terreni grisutosi Controllo parametri impianti di ventilazione Campi base Coordinamento per la sicurezza nelle grandi opere (nota 32, poi adottata integralmente da ITACA, Istituto per linnovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilit Ambientale) Misure di sicurezza per labbattimento del diaframma Standard di sicurezza contro il rischio di caduta gravi nei lavori a ridosso del fronte di gallerie scavate con tecnica tradizionali (in corso di valutazione ed approvazione da parte della Commissione consultiva per la salute e sicurezza sul lavoro) Sicurezza nelluso delle casseforme rampanti (in corso di valutazione ed approvazione da parte della Commissione consultiva per la salute e sicurezza sul lavoro). Oggi alcune di queste note pur superate per quanto riguarda i riferimenti normativi che sono cambiati negli anni, restano tecnicamente valide e quindi potranno essere utilizzate di supporto e di indirizzo per altre grandi opere che si andranno a realizzare nellambito del territorio nazionale . Sicuramente invece le ultime in ordine di approvazione sono attualissime e sono inoltre in corso di valutazione ed approvazione da parte della Commissione consultiva per la salute e sicurezza sul lavoro. In base a queste considerazioni si ritenuto utile creare un link al sito dove queste note e aggiornamenti sono raccolti

Anno:
1998-2011
Autore:
Regioni Emilia Romagna e Toscana
Lingua:
ITA
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti, Lavoratori


Prodotti informativi: La sicurezza sul lavoro nei cantieri stradali
Il cantiere stradale un ambiente di lavoro complesso che presenta una molteplicit e variabilit di rischi sia per chi ci lavora, sia per coloro che vengono in qualche modo a contatto con l'area dei lavori. La conoscenza dei rischi, la prevenzione, l'informazione e la formazione sono elementi fondamentali per una cultura della sicurezza che consenta di ridurre concretamente il fenomeno infortunistico.

Anno:
2009
Editore:
Sede INAIL di Verona
Lingua:
ITA
Destinatari
Esperti, Lavoratori


Prodotti informativi: Lista di controllo per trasporti nei cantieri sotterranei
Come prevenire i rischi di: essere travolti da macchine di cantiere, gravi lesioni da schiacciamento provocate da macchine di cantiere o carichi, lesioni in seguito a collisioni

Anno:
2008
Autore:
SUVA
Lingua:
italiana
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti, Lavoratori, Stranieri


Prodotti informativi: Sicurezza e protezione della salute nei lavori in sotterraneo
Indumenti di lavoro, Sostanze che generano dipendenza, Trasporto di persone, Dispositivi di protezione individuale, Lavori di saldatura, Pericolo dinciampare, Circolazione sul cantiere, Angolo morto, Zona di smarino, Scale a pioli, Scendere, Uso di Utensili a motore e a mano, Apparecchi elettrici, Imbracatura di carichi, Elementi rotanti, Riparazione, manutenzione, Lavori in altezza, Prodotti chimici, Emergenza

Anno:
2004
Autore:
SUVA
Lingua:
italiana
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Lavoratori, Stranieri