Lavorazioni

Rischi

Affina la ricerca:

Cerca:

Categoria/e:

Soluzioni per la sicurezza
Prodotti informativi
Formazione / Corsi
Dati infortunistici
Normativa essenziale
Campagne per l'edilizia

Lavorazioni:
Rischi:

 Destinatari:

Esperti Datori di lavoro Lavoratori Stranieri Giovani e studenti

 Tipologia risorsa:

Documento Tecnico Link Opuscolo Poster Pubblicazione Video Didattico

 Organizzatore:     Autore:     Editore:

Pagina:  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10... Successiva »


Soluzioni per la sicurezza: Buona Pratica di Casole dElsa
Buona prassi riguardante il settore edile approvata dalla Commissione Consultiva Permanente. Ogni soggetto, nel rispetto del proprio ruolo, si prende carico delle difficolt e dei compiti degli altri per conseguire lobiettivo primario della promozione della salute e della riduzione dei rischi per i lavoratori. Si tratta di una esperienza di coinvolgimento di tutti i soggetti a vario titolo interessati alla realizzazione dellopera, consolidata attraverso anni di sperimentazione e di dimostrata efficacia.

Anno:
2012
Autore:
Azienda USL 7 di Siena PISLL Val dElsa Regione Toscana - PMMI della Provincia di Siena
Lingua:
ITA
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti, Lavoratori


Soluzioni per la sicurezza: Caduta verso l'interno di una copertura
L'utilizzo di un impalcato come sottoponte di sicurezza, da posizionare sullintera superficie sottostante la copertura durante la realizzazione dellorditura principale e del primo tavolato riduce sostanzialmente il rischio di caduta dall'alto verso linterno della struttura

Anno:
2011
Autore:
Gruppo Interregionale Edilizia
Lingua:
ITA
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti, Lavoratori


Soluzioni per la sicurezza: Casseforme Rampanti
Le casseforme rampanti, vengono utilizzate per la realizzazione in sicurezza di pilastri di grandi dimensioni. Essenziali per la sicurezza sono la scelta della tipologia e la scrupolosa osservanza delle istruzioni di utilizzo.

Anno:
2010
Autore:
Gruppo Interregionale Edilizia
Lingua:
ITA
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti


Soluzioni per la sicurezza: Dalla tecnica a travetti e pignatte a quella a lastre preassemblate
La tecnica tradizionale di realizzazione del solaio tramite posa di travetti e pignatte operando sul solaio stesso rende assai difficoltosa la messa in sicurezza degli operatori. Questa soluzione di sicurezza propone, in alternativa alla tecnologia tradizionale, lutilizzo di lastre di laterocemento preassemblate a terra, che forniscono la medesima qualit del prodotto finito a costi paragonabili e permette di approntare soluzioni per poter lavorare in sicurezza.

Anno:
2011
Autore:
Gruppo nazionale edilizia
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti, Lavoratori


Soluzioni per la sicurezza: Montaggio/smontaggio ponteggi
Montaggio/smontaggio ponteggi utilizzando parapetti provvisori

Anno:
2010
Autore:
Regione Toscana
Lingua:
ITA
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti, Lavoratori

-


Prodotti informativi: Ancoranti ed ETAG001
Le linee guida ETAG001 e la progettazione secondo lallegato C: Che cos una linea guida ETAG - Coefficienti di sicurezza parziali - Rottura a trazione - Crisi dellancoraggio lato acciaio - Crisi dellancoraggio lato calcestruzzo (rottura conica, sfilamento, splitting, combinata) - Rottura a taglio - Crisi dellancoraggio lato acciaio - Crisi dellancoraggio lato calcestruzzo (distanza dal bordo, pry-out) - Rottura a carico combinato taglio/trazione. Relazione al convegno Gli ancoraggi, classificazione e selezione"

Anno:
2011
Autore:
Michele di Sario
Data:
2011-10-07
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti
Organizzatore:
INAIL, Dipartimento di Prevenzione, ex-ISPELS


Prodotti informativi: Cantiere edile sicuro. Noi non abbiamo una seconda vita
Questo opuscolo stato realizzato all'interno di un protocollo d'intesa tra Regione Liguria e Direzione Regionale per la Liguria dell'INAIL, per la sicurezza nei cantieri edili. Al progetto hanno collaborato insegnanti e alunni di vari Istituti Tecnici per Geometri liguri; l'opuscolo incentrato sulla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nei cantieri edili, in base alle prescrizioni del D.Lgs. 81/2008.

Anno:
2008
Editore:
INAIL - Direzione Regionale Liguria, Regione Liguria
Lingua:
ITA
Destinatari
Giovani e studenti, Lavoratori


Prodotti informativi: compendio del titolo IV del decreto 81/08 cos come modificato al decreto 106/09
Il documento intende fornire ai professionisti e alle aziende del settore edile informazioni dettagliate sull'applicazione delle norme in materia di tutela della salute e sicurezza nei cantieri accostando obblighi, articoli di riferimento ed allegati, approfondimenti e sanzioni

Anno:
2009
Autore:
Azienda USL di Imola
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti


Prodotti informativi: Compiti e responsabilit del committente
Questa guida destinata ai privati cittadini, ai proprietari di immobili, agli amministratori di condominio, ai titolari di aziende (anche agricole) ai "responsabili di procedimento" pubblici, a chiunque abbia la necessit di costruire una nuova opera edile o di intervenire su una esistente con lavori di riparazione, manutenzione (anche di piccola entit) ed installazione impianti.

Anno:
2011
Autore:
Ordini e Collegi professionali di Rovigo, ULSS 18 e 19, INAIL e DPL RO
Lingua:
ITA
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti, Lavoratori


Prodotti informativi: Fulmini e parafulmini, nozioni di base.
Questi ultimi anni sono stati caratterizzati da cambiamenti climatici abbastanza evidenti anche ai non addetti ai lavori, si susseguono con una frequenza sempre maggiore perturbazioni atmosferiche di intensit notevole. Trattasi in genere di perturbazioni di carattere temporalesco che provocano purtroppo in alcuni casi danni rilevanti a persone e cose. Il Servizio Impiantistica e Sicurezza del Lavoro, che si occupa da anni della protezione contro il pericolo da scariche atmosferiche (fulmini) nellambito della prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro, ha predisposto, pensando di fare cosa gradita, una informativa tecnica: un documento accessibile a tutti e contemporaneamente sufficiente a fornire alcuni elementi essenziali per conoscere il problema ed affrontarlo adeguatamente, senza creare allarmismi e paure ingiustificate.

Anno:
2002
Autore:
Servizio Impiantistica e Sicurezza del Lavoro, ASL Bergamo
Destinatari
Datori di lavoro, Esperti, Giovani e studenti

Pagina:  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10... Successiva »